Ricette con oli essenziali: bruschetta all'olio di basilico

Ricette con oli essenziali: bruschetta con basilico

La bruschetta è un classico della cucina italiana estiva. Spesso precede una bella grigliata ed è perfetta per ingannare l’attesa mentre la carne si cuoce sulla graticola. Uno degli elementi centrali della bruschetta, oltre ovviamente al pane ed al pomodoro, è il basilico.

Non sempre però si hanno a portata di mano le foglie fresche di questa profumatissima pianta, soprattutto se si vuole preparare il piatto in un periodo diverso dell’anno magari d’inverno ed in forno.

In realtà c’è un semplice e perfetto sostituto l’olio essenziale biologico di basilico che porta con sé molta parte del profumo originale della pianta. E’ sufficiente tenere in dispensa un boccetto di olio di basilico che potrà venirvi utile per profumare tanti piatti (il pane fatto in casa, l’insalata etc.).

Per la bruschetta tagliate a dadini quattro bei pomodori sodi, metteteli in una ciotola, aggiungete una decina di cucchiai di olio di oliva, uno spicchio d’aglio (se non vi spaventa il sapore tritato finemente altrimenti intero) e 3 o 4 gocce di olio essenziale di basilico*. Salate quanto basta e mescolate delicatamente. Possibilmente lasciate marinare per un po’ di tempo e poi adagiate su fette di pane casereccio o toscano precedentemente tostato sulla griglia, in forno o nel tostapane.

*E’ importante che verifichiate che gli oli essenziali utilizzati siano esclusivamente di origine biologica e siano adatti all’uso alimentare.

social position

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *