Il Marketing Olfattivo entra in biblioteca

Il marketing olfattivo fa il suo ingresso in biblioteca

L’Asia Cultural Center (ACC) che sorge nella città metropolitana di Gwangju, in Corea del sud, apre al marketing olfattivo. La famosa istituzione culturale ha infatti deciso di aggiungere profumi e sensazioni olfattive al fine di stimolare la sensibilità culturale dei propri visitatori.

Un esperimento condotto in alcuni ambienti come lounge della libreria , la reception dell’area biblioteche e l’area conferenze internazionali.

Per decidere quali profumi utilizzare sono stati consultati esperti ma anche i dipendenti.

Eucalipto e legni per stimolare la concentrazione

Nella sala lettura della libreria sono stati utilizzati l’eucalipto e sentori di legno per ricreare un’atmosfera di freschezza e di foresta che dovrebbe aiutare le persone a concentrarsi ma anche a rilassarsi in questo spazio studiato per una tranquilla lettura.

Nell’area biblioteche è stato scelto un profumo verde che ricorda l’erba tagliata di fresco che oltre ad essere particolarmente apprezzata stimolerebbe lo scambio di idee e la comunicazione interpersonale.

Scopri la nostra gamma di diffusori professionali per il marketing olfattivo

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.