Candele da massaggio per coccole sensuali

Candele per un caldo massaggio

All’estero sono già apprezzate da alcuni anni mentre in Italia sono arrivate solo di recente. Stiamo parlando delle candele da massaggio che nulla hanno a che vedere con le normali candele di cera. Sono candele composte principalmente da burri, oli o da cera di soia ed hanno un basso punto di fusione (tra i 45° e i 55°). Questo permette di utilizzarle per massaggi rilassanti, idratanti e decontratturanti.

candelaIn pratica si accende lo stoppino e si attende che la candela diventi liquida. Si spegne la fiamma, si aspetta qualche istante e si versa l’olio sulla pelle per un piacevole e delicato massaggio caldo, avendo prima verificato con la mano che la temperatura sia quella giusta. Visto che si fondono ad una temperatura più bassa rispetto alle tradizionali candele a base di paraffina il liquido che si versa sulla pelle non provoca ustioni come succederebbe con le candele normali. Inoltre gli ingredienti sono naturali e senza derivati petrolchimici e per questo adatte all’uso sulla cute.
Ma le candele da massaggio hanno anche una seconda funzione: bruciando profumano l’ambiente in maniera davvero piacevole creando l’atmosfera ideale per  momenti rilassanti.

 

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *